L12 Mediazione Linguistica e Culturale

Informazioni generali

Docenti di riferimento a.a 2021-2022:  Lucia Cardone, Alessandra Cattani, Massimo Dell’Utri, Monica Farnetti, Giovanni Strinna.

Rappresentanti degli studenti: Simonetta Federici, Speranza Sanna.

Corsi a esaurimento collegati: classe 3 Mediazione linguistica; classe 11 Lingue e culture straniere moderne; Lingue e Letterature straniere quadriennale

NOTE IMPORTANTI SULLA COMPILAZIONE DEL PIANO DI STUDI

Al momento della compilazione del proprio piano di studi gli/le studenti sono invitati/e a verificare la presenza degli insegnamenti previsti quali requisiti per l'eventuale accesso alle lauree magistrali di proprio interesse. In particolare, si segnala che per l'accesso alla magistrale di LM-38 del Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali sono obbligatori gli insegnamenti di L-LIN/01 (Glottologia e linguistica) e M-GGR/02 (Geografia economico-politica), che risultano opzionali o non compresi in alcuni curricula dell'offerta formativa. Ecco il link ai requisiti di accesso alla LM 38 https://dumas.uniss.it/sites/st10/files/didattica/requisiti_accesso_magistrali/requisiti_accesso_2016/requisiti_curriculari_lm38_2016_17.pdf

Per ulteriori dettagli sui piani di studio, consultare il link https://dumas.uniss.it/it/studenti/piani-di-studio/l12-mediazione-linguistica-e-culturale

Modalità di accesso

Accesso libero con verifica obbligatoria delle conoscenze in ingresso

Il Corso è ad accesso libero ma, come prevede la normativa nazionale, è obbligatorio sostenere una prova di valutazione, che consiste in un test di trenta domande a risposta multipla, di cui una sola corretta. Le trenta domande vertono su argomenti relativi alla lingua italiana e alle lingue straniere, a temi di geografia, storia, storia dell'arte, letteratura (italiana e straniera), cinema, attualità politica e istituzionale, ragionamento logico basilare. In breve, tutto ciò che di solito costituisce quella che viene considerata una cultura generale. Per la prova i candidati hanno a disposizione un'ora di tempo. 
Nella riunione del 30 gennaio 2017 il Consiglio del CdS ha deliberato di affiancare a tale prova una seconda misura, agendo sull'orientamento in ingresso tramite la somministrazione di un test di posizionamento per le lingue che prevedono il possesso da parte dello studente di un determinato livello di competenze in partenza secondo il Quadro comune europeo di riferimento per le lingue. Tale misura è volta a ridurre gli errori nella scelta del CdS. 

Test di valutazione A.A. 2021/2022: da stabilire

Prenotazione al test tramite form dedicato.

Per informazioni su tasse, eventuali esoneri (totali o parziali), scadenze per il pagamento e altre informazioni si prega di consultare il Regolamento carriere studenti.

Regole di scelta lingue curriculari