Tirocini Aree Lettere e Lingue Straniere

I corsi di laurea triennali e magistrali in Lingue e Letterature Straniere e il corso di laurea magistrale in Lettere moderne, in conformità alla riforma dell'ordinamento didattico regolamentato con D.M. 270/2004, organizzano tirocini curriculari finalizzati al completamento della formazione accademica e professionale degli studenti.

Sono ricompresi nella pagina i seguenti corsi di laurea:

  • L12 Mediazione linguistica e culturale
  • L15 Scienze del turismo culturale
  • LM14 Lettere, Filologia Moderna e Industria Culturale
  • LM38 Lingue e Letterature Straniere per la Mediazione Culturale e la Valorizzazione del Territorio

e i corsi a esaurimento non più attivi:

  • classe 3 Mediazione linguistica
  • classe 11 Lingue e culture straniere moderne
  • classe 14 Teoria e tecniche dell’informazione
  • LM65 Scienze dello spettacolo e della produzione multimediale (Mediares)

I tirocini sono disciplinati dall'ordinamento didattico dei suddetti corsi di studio e dal Regolamento di tirocinio per ciascun corso di laurea/laurea magistrale.

TIROCINI ALL'ESTERO CON IL PROGRAMMA ERASMUS+ TRAINEESHIP

L'attività di tirocinio svolta all’estero nell'ambito del programma Erasmus+ SMT - Student Mobility for Traineeship può essere riconosciuta come parte integrante del programma di studi dello studente.

Lo svolgimento del tirocinio Erasmus+ Traineeship consente il pieno riconoscimento dei 6 CFU di tirocinio curriculare per i corsi di laurea L12 – L15 – LM38 – LM14.

Per i corsi di laurea in Servizio Sociale, l’Erasmus+ Traineeship consente il riconoscimento di parte del Tirocinio Professionale di Secondo Livello o di Terzo Livello (per gli studenti iscritti a L39) o di parte del Tirocinio Professionale Magistrale (per gli studenti iscritti a LM87).

TIROCINI presso un ENTE/AZIENDA già in convenzione

Gli studenti interessati allo svolgimento di un tirocinio possono contattare un Ente/Azienda già convenzionato/a di proprio interesse dall’elenco pubblicato nella pagina principale e verificarne la disponibilità ad accogliere un tirocinante.

Una volta ottenuta la disponibilità e concordato il periodo di massima, lo studente deve scaricare  il modulo unico (NB: è un file MS word. Vedere i link ai file MS word in basso; scaricare quello per il proprio Corso di Studi) che sostituisce tutti i divresi moduli precedentemente utilizzati e consiste nell’istanza di tirocinio con la descrizione del Progetto Formativo e con le istruzioni per la compilazione e completamento della procedura.

Seguire le istruzioni della procedura di compilazione scritte in testa al modulo nello stretto ordine indicato e qui richiamate:
il modulo va: 

(1) compilato elettronicamente in ogni sua parte,
(2) stampato, 
(3) firmato dalle parti previste: Studente; Tutor Aziendale; Docente Supervisore/Responsabile (quest’ultima firma va apposta solo eventualmente, e nel caso in cui il docente accetti la proposta in questo caso pervenuta dallo studente. Lo studente non è obbligato ad indicare un Docente Supervisore, che in mancanza sarà comunque assegnato dal Docente Referente per i Tirocini del CdS), 
(4) acquisito -via scanner- generando un file in formato .pdf 
(5) il file .pdf generato va caricato attraverso il Google-form il cui indirizzo è specificato nel frontespizio del modulo (file MS word) scaricato. Altresì, anche il Google-form va compilato in ogni sua parte.  

NB: Il Progetto Formativo deve essere compilato con il Tutor Aziendale che l’Azienda/Ente propone.

E’ importante inserire obiettivi formativi coerenti con gli obiettivi del Corsi di Studi (indicati anche nel Regolamento didattico pubblicato alla pagina web del CdS); devono essere definiti in termini di competenze, conoscenze e le relative capacità di applicazione. Non vanno confusi con le attività, anch’esse da indicare nel campo apposito del Progetto Formativo, le quali rappresentano le azioni o mansioni a livello generale da svolgere presso l’ente, che consentono di poter conseguire gli obiettivi formativi.  Nella relazione finale, vanno riportate esclusivamente le competenze e conoscenze acquisite e relative capacità di applicazione.  Eventuali attività e mansioni vanno riportate solo a livello generale e devono essere coerenti con gli obiettivi formativi.

ATTENZIONE! E’ essenziale indicare come data di conclusione del tirocinio un periodo sufficientemente ampio (la data di inizio potrebbe slittare), in modo che non si renda necessaria una proroga dei termini. In ogni caso, il tirocinio si concluderà con lo svolgimento delle ore previste. Nel caso in cui si dovesse rendere necessaria una proroga dei termini, è sufficiente che lo studente utilizzi un nuovo modulo di richiesta compilando il frontespizio, inserendo le informazioni evidenziate sotto.
Inoltre, negli appositi spazi del modulo, va specificata la Denominazione dell'Ente e apposta la firma dello Studente e del Tutor Aziendale.
Infine, il file PDF (scansione del documento) va caricato tramite il consueto modulo G-Form accessibile al link indicato.

image.png
 

 

INIZIO TIROCINIO - REGISTRO PRESENZE

Gli studenti in fase di avvio di tirocinio possono scaricare il registro presenze in allegato.

Durante tutto lo svolgimento del tirocinio dovranno compilarlo in ogni sua parte e farlo firmare secondo le indicazioni riportate nel documento stesso.

FINE TIROCINIO - ADEMPIMENTI

Adempimenti per il tutor aziendale:

il tutor aziendale dovrà compilare il “Questionario aziende per fine tirocinio” tramite G-Form a questo link: https://forms.gle/gY4RM8xThpfMYJir5.

Una volta compilata è indispensabile stampare ogni singola pagina prima di procedere con la pagina successiva: la stampa può essere lanciata tramite tasto destro del Mouse < Stampa.
una volta stampate TUTTE  le pagine, deve essere apposta la firma e il timbro  sullo spazio apposito nell’ultima pagina; 
il G-Form a questo punto deve essere chiuso (con “invio”) e infine,
va effettuata la scansione del cartaceo debitamente firmato e timbrato dal tutore aziendale; la scansione deve essere inviata in PDF al tirocinante che provvederà a caricarla con gli altri documenti mediante link apposito (vd passaggio successivo).
NB: è importante che dopo la stampa del modulo, sia conclusa la sessione sull’app Google eseguendo l’invio del G-Form.

Adempimenti per gli studenti:

gli studenti dovranno compilare il G-Form "Invio documentazione fine tirocinio” (https://forms.gle/18f67K1poZWrRpE4A), allegandovi:

  • il registro presenze debitamente compilato (firmato da: Studente, Tutor Aziendale)
  • la relazione finale (firmata da: Studente, Tutor Aziendale, Docente supervisore assegnato)
  • il questionario (firmato dal tutor aziendale)
  • nuovamente, il PDF del progetto formativo originario

ATTENZIONE! Per gli studenti di L12, L15, LM14, LM38, da fine aprile 2022 è entrata in vigore la verbalizzazione online del Tirocinio.

Al pari di qualsiasi altro insegnamento del piano di studi, gli studenti potranno vedere le date da self studenti e iscriversi all’appello, ma la verbalizzazione potrà avvenire soltanto se sono è stata caricata tutta la documentazione di fine tirocinio nel G-Form apposito, vedi link sopra, in modo conforme alle istruzioni sopraindicate.

I docenti referenti per ogni CdS che procederanno con la verbalizzazione sono i seguenti

L12

L15

LM14

LM38

Prof. Massimo Dell’Utri

Dr.ssa Simonetta Falchi

Prof.a Marina Sechi

Dr. Ariel Laurencio Tacoronte