Tirocini L39 Servizio Sociale

COMUNICAZIONE IMPORTANTE – 14/02/2024

Si informano gli studenti che hanno svolto il tirocinio sotto la supervisione della dott.ssa Petruzziello che d’ora in avanti la docente pubblicherà regolarmente le date degli appelli, che saranno quindi visibili e prenotabili da self studenti.

Gli interessati potranno iscriversi all’appello solo dopo aver caricato tutta la documentazione finale nell’apposito G-Form (v. paragrafo “Procedura di trasmissione della documentazione finale”).

 

 

Il corso di laurea triennale in Servizio sociale, in conformità alla riforma dell'ordinamento didattico regolamentato con D.M. 509/99, organizza tirocini curriculari finalizzati al completamento della formazione accademica e professionale degli studenti.

Sono ricompresi nella pagina i tirocini curriculari degli studenti dei seguenti corsi di laurea:

  • L39 Servizio sociale (NB: Il Consiglio di CdS (cfr. verbale del 5 dicembre 2017, e le precisazioni stabilite nel verbale di settembre 2021 ) ha stabilito che a partire dalla coorte di immatricolazione 2018/19, per le attività curriculari di Tirocinio Professionale 2 e 3 è prevista l'attribuzione del voto. Gli studenti delle coorti precedenti continueranno a ricevere il GIUDIZIO di idoneità). 

e dei corsi a esaurimento non più attivi:

  • L39 Servizio sociale ad indirizzo europeo
  • Cl. 6 Servizio sociale ad indirizzo europeo

Le attività di tirocinio, costitutive del percorso formativo in servizio sociale, sono finalizzate all'acquisizione di competenze pratico-operative inerenti:

  1. l' analisi delle politiche sociali;
  2. gli specifici ambiti d'intervento socio-assistenziale dei servizi pubblici e privati operanti nel territorio e l'esercizio delle funzioni proprie del SSP;
  3. la sperimentazione diretta dei processi di aiuto a favore dei singoli,dei gruppi e delle comunità;
  4. l'organizzazione, coordinamento e gestione dei servizi sociali alla persona.

Il tirocinio di 1° livello si svolge in aula. Il tirocinio di 2° e 3° livello si svolge presso enti convenzionati del settore pubblico, privato o nel terzo settore ove siano presenti i servizi sociali e assistenti sociali che possano svolgere le funzioni di supervisore di tirocinio (denominato Tutor di tirocinio, secondo la definizione della L. 196/1997).

II tirocinio è articolato in tre livelli in corrispondenza di ciascuna delle 3 annualità del Corso di Studi L39. Per 'livello di tirocinio' si intende l'iscrizione all'anno corrispondente.

Attraverso il Programma Erasmus è possibile svolgere parte del tirocinio in altri Paesi al fine di acquisire esperienza di metodologie di intervento e buone pratiche a livello europeo. Per conoscere la prassi di convalida dell’esperienza di Tirocinio svolta in Erasmus, si prega di consultare il Regolamento di Tirocinio L39 presente al paragrafo successivo.

ACCESSO AL TIROCINIO PROFESSIONALE DI SECONDO E DI TERZO LIVELLO

Per entrambi i livelli di Tirocinio è necessario leggere preventivamente, e molto attentamente, il Regolamento di Tirocinio (vd. sotto).

Per accedere al Tirocinio di 2° livello occorre:

  • essere iscritti al 2° anno, in regola con il pagamento delle tasse universitarie;
  • aver sostenuto tutti gli esami considerati propedeutici, elencati nel modulo informativo (vd sotto);
  • aver acquisito almeno 35 CFU, compresi quelli relativi agli esami propedeutici di cui sopra;
  • (vedi nota *) effettuare la ricerca di un ente in cui svolgere il tirocinio individuandolo  tra quelli convenzionati in tutto il territorio regionale (vd. elenco sotto), OPPURE proporre un nuovo ente da convenzionare indirizzando la richiesta all’indirizzo tirocinil39@uniss.it

     

Per accedere al Tirocinio di 3° livello occorre:

  • essere in regola con il pagamento delle tasse universitarie;
  • aver sostenuto tutti gli esami considerati propedeutici, elencati nel modulo informativo (vd sotto);
  • (vedi nota *) effettuare la ricerca di un ente in cui svolgere il tirocinio individuandolo tra quelli convenzionati in tutto il territorio regionale (vd. elenco sotto), OPPURE proporre un nuovo ente da convenzionare indirizzando la richiesta all’indirizzo tirocinil39@uniss.it

(*) a partire dalla prima settimana di Novembre 2023 e fino all’arrivo di un unità di personale che si occuperà dei rapporti con gli enti, la ricerca dell’ente dovrà essere svolta autonomamente dallo studente, in modo analogo a quanto avviene per la gestione dei tirocini degli altri corsi di studio del dipartimento. 

ISTRUZIONI PER L’AVVIO DEL TIROCINIO PROFESSIONALE DI SECONDO E DI TERZO LIVELLO

  1. Una volta identificato un ente disponibile tra quelli convenzionati (vd. paragrafo precedente), lo studente dovrà presentare richiesta di avvio del tirocinio tramite l’apposita modulistica (vd. sotto), contenente anche i campi relativi al Progetto Formativo da concordare con l’Assistente Sociale Tutor.  NB: alcuni enti, secondo politiche proprie insindacabili, potrebbero richiedere un colloquio preliminare prima di procedere con la definizione del progetto formativo, al fine di valutare le motivazioni e l'interesse del tirocinante verso le attività proponibili dall'ente per il tirocinio stesso. In tali casi, si raccomanda di presentarsi prontamente al colloquio in modo da rispondere alle esigenze dell’ente.

  2. Il modulo va compilato - solo elettronicamente - in ogni sua parte, stampato, firmato dallo studente e dall’Assistente Sociale Tutor, scannerizzato e caricato in formato pdf tramite l’apposito G-FORM: https://forms.gle/5pSm8BkPx4UJuD5E8  –
    N.B.: per la compilazione è necessario accedere tramite browser Chrome, utilizzando l’account @studenti.uniss.it.
    ATTENZIONE! E’ essenziale indicare come data di conclusione del tirocinio un periodo sufficientemente ampio (la data di inizio potrebbe slittare), in modo che non si renda necessaria una proroga dei termini. In ogni caso, il tirocinio si concluderà con lo svolgimento delle ore previste. Nel caso in cui si dovesse rendere necessaria una proroga dei termini, è sufficiente che lo studente utilizzi un nuovo modulo di richiesta compilando il frontespizio, inserendo le informazioni evidenziate sotto.
    Inoltre, negli appositi spazi del modulo, va specificata la Denominazione dell'Ente e apposta la firma dello Studente e del Tutor Aziendale.
    Infine, il file PDF (scansione del documento) va caricato tramite il consueto modulo G-Form accessibile al link indicato.

  3. La Docente di tirocinio, presa visione del Progetto Formativo, apporrà la sua firma per approvazione da parte del soggetto proponente (Università degli studi di Sassari) e trasmetterà il documento firmato allo studente, all’Assistente Sociale Tutor, e alla segreteria didattica (email TirociniL39@uniss.it  ).     
    Il tirocinio potrà avere inizio SOLO DOPO la ricezione del Progetto Formativo firmato dalla Docente di Tirocinio (per conto dell’Università degli studi di Sassari) e comunque non prima della data riportata nel documento.

  4. Lo studente è tenuto a compilare regolarmente il Registro presenze di Tirocinio (vd. sotto), firmarlo e farlo controfirmare dall’Assistente Sociale Tutor.

  5. Qualora fosse necessario prorogare il periodo di tirocinio rispetto alle date inizialmente riportate nel progetto, deve essere compilato il file (progetto formativo, scaricabile dalla pagina)  selezionando l’opzione “La presente vale come richiesta di prolungamento tirocinio fino al….” e compilando solo le sezioni 1 e la successiva 5 (DATA E FIRME);  tali pagine (sezioni 1 e 5) vanno scansionate e unite  ( in un unico pdf) al progetto formativo precedentemente approvato; il tutto deve essere trasmesso mediante caricamento usuale sul G-Form indicato sopra.
    .     

  6. Il documento segue l’iter di firme come il Progetto Formativo originario.

Adempimenti normativi per lo svolgimento del Tirocinio

Ai sensi del D.Lgs.81/08 per svolgere l’attività di tirocinio presso gli Enti/Aziende ospitanti è necessario svolgere il corso di Formazione sulla Salute e Sicurezza sul luogo di lavoro, parte generale e parte specifica.

La parte generale del Corso (durata 5 ore) è disponibile sul portale elearning.uniss.it , una volta effettuato il Login, nella parte bassa della schermata selezionare con percorso: "Altri corsi" - "Formazione Salute e Sicurezza"  – "Corso FormGen H5P"

​Si accede con le credenziali di Self Studenti   XXXXX@studenti.uniss.it.

Per la parte specifica della formazione, in base all’Accordo Stato-Regioni del 2011, è responsabilità dell’ente ospitante.

FINE TIROCINIO

NUOVA VERBALIZZAZIONE ONLINE

Si informano gli interessati che dal mese di dicembre 2021 è in vigore la verbalizzazione online del Tirocinio Professionale II e III.
Al pari di qualsiasi altro insegnamento del piano di studi, gli studenti potranno vedere le date da self studenti, ma dovranno iscriversi almeno 15 giorni prima della data dell’appello.
Il Consiglio di CdS (cfr. verbale del 5 dicembre 2017, e le precisazioni stabilite nel verbale di settembre 2021 ) ha stabilito che a partire dalla coorte di immatricolazione 2018/19, per le attività curriculari di Tirocinio Professionale 2 e 3 è prevista l'attribuzione del voto. Gli studenti delle coorti precedenti continueranno a ricevere il GIUDIZIO di idoneità. 
Pertanto, saranno presenti due tipi di appello (rispettivamente, con “voto” o con “giudizio”); ogni studente deve verificare a quale tipo di appello iscriversi, in funzione della coorte di appartenenza (se è di una coorte di immatricolazione dal 2018/19 in poi deve iscriversi all’appello “con voto”, in caso contrario deve iscriversi all’appello “con giudizio”.

PROCEDURA DI TRASMISSIONE DELLA DOCUMENTAZIONE FINALE  (a partire dal 7/11/2023)

Alla conclusione del tirocinio, il/la tirocinante dovrà compilare – caricando anche i documenti debitamente firmati ed elencati sotto –  il G-Form al seguente link
https://forms.gle/74hnqJowr8ZNK7NRA

N.B.: per la compilazione è necessario accedere tramite browser Chrome, utilizzando l’account @studenti.uniss.it.

Elenco documenti da caricare, come file separati:
- Progetto Formativo originale
- Registro Presenze di tirocinio
- Relazione finale
- Scheda di valutazione del Tutor (Assistente Sociale)

NB: nella compilazione del suddetto G-Form dovrà essere indicata la docente di tirocinio che curerà la valutazione finale e registrazione del voto. La docente va indicata secondo il seguente criterio:
i tirocini iniziati entro il 30 settembre e conclusi 15 gg prima dell’appello di Gennaio 2024 (orientativamente sarà a metà del mese), devono essere valutati rispettivamente dalla dott.ssa Daniela Caddeo (3° livello) e dott.ssa Barbara Casula (2° livello).
Tutti gli altri, ovvero i tirocini iniziati dal 1 ottobre in poi o conclusi dopo il 31 dicembre, saranno valutati dalla dott.ssa Daniela Petruzziello (sia per il 2° livello che per il 3°).
Si ricorda che nella compilazione del suddetto G-Form deve essere indicata la docente che dovrà valutare la relazione e verbalizzare il voto, secondo i criteri appena indicati.

Non è più ammesso trasmettere le relazioni e altra documentazione via email.

 

Corrispondenza CFU - Ore

Dall’anno accademico 2008/2009 a oggi, tutti gli immatricolati ai corsi di laurea in Servizio Sociale o Servizio sociale ad indirizzo europeo svolgeranno il Tirocinio secondo la seguente corrispondenza CFU / Ore:

Tirocinio 1° livello: 3 CFU, 75 ore;
Tirocinio 2° livello: 9 CFU, 225 ore;
Tirocinio 3° livello: 12 CFU, 300 ore;

Gli anni accademici precedenti (fino al 2007/2008) seguono le corrispondenze indicate nel PDF allegato.

ATTESTAZIONI per gli ASSISTENTI SOCIALI che hanno svolto servizio di tutorato

Per quanto riguarda l'attività di tutorato/supervisione svolta dai rispettivi tutor individuati per uno specifico tirocinio, è possibile per ciascun(a) interessata/o autocerticarla per ottenere la relativa richiesta dei crediti di FC attraverso la modulistica messa a disposizione dal Croas Sardegna sul sito internet al link

https://www.assistentisociali.it/Modulistica.html.